Il cane in treno

Oggi parlo in particolare modo del trasporto in treno, e la risposta non è per nulla complicata, solo qualche accorgimento e il nostro amico a quattro zampe potrà viaggiare con noi senza problemi!

Gli animali sono accettati su ogni treno, e questo è già un buon punto di partenza! Ogni animale deve essere provvisto di libretto sanitario e/o passaporto europeo e del certificato di iscrizione all’anagrafe canina.

Ogni passeggero può portare con sé un solo animale.

Cane di piccola taglia (meno di 10kg) o altro animale deve viaggiare in trasportino (il trasportino non deve essere più grande di 70x30x50) e viaggia gratis sia in prima che in seconda classe.

  • I cani di media e grossa taglia devono essere tenuti al guinzaglio e devono essere provvisti di museruola, su richiesta del personale dovranno indossarla.
  • Il passeggero dovrà acquistare loro un biglietto (scontato del 50% rispetto ad un biglietto standard).
  • Trenitalia vieta il trasporto dei cani su treni regionali nei giorni feriali (da lunedì a venerdì) dalle 7 alle 9 del mattino.
  • Per poter accedere con il cane alle carrozze letto o cuccette, bisogna comprare il biglietto per l’intero compartimento, informazione assolutamente da conoscere prima di organizzare un lungo viaggio!

Sui treni Frecciabianca, Frecciarossa e Frecciargento i cani non potranno accedere alla Working Area, alll’Area del silenzio e ai salottini.

Il biglietto può essere acquistato presso le biglietterie alla stazione, le self service, le agenzie di viaggio abilitate, chiamando il Call Center e, per i viaggi sui treni nazionali, anche sul sito di Trenitalia.

Attenzione!!: non dimenticare di avere con te il certificato di iscrizione all’anagrafe canina e il libretto sanitario (per i cani dei cittadini stranieri, è necessario il “passaporto del cane” in sostituzione di entrambi i documenti) da esibire al personale di bordo. Senza questi documenti, sarai sanzionato con una multa e costretto a scendere alla prima fermata.

Il cane guida per le persone non vedenti viaggia gratuitamente su tutti i treni, senza alcun obbligo.

Buon viaggio!