Cane in macchina

Scopri come affrontare al meglio un viaggio in macchina con il cane, avere tutto il necessario e tenerlo al sicuro.

Cosa dice il codice della strada

Il Codice della Strada regolamenta il trasporto di animali su un autoveicolo.

Il trasporto di un solo cane secondo il codice stradale esso deve essere trasportato in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida, vale a dire con un corretto sistema di separazione dal conducente.

Per trasportare due o più cani: “È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri.”

Ricordati di questo ed eviterai delle multe salate, che vanno dai 68€ ai 275€, e un punto in meno sulla patente.

Detto questo, parliamo di sicurezza e vediamo come adeguarci a quello che ci impone la legge.

Sicurezza alla guida

La sicurezza alle guida prima di tutto. Per evitare che un movimento del cane possa provocare distrazioni o peggio causare un nostro movimento che possa farci perdere il controllo del mezzo. Il cane deve essere impossibilitato a dare fastidio al conducente. Questo significa che deve essere tenuto dietro, sul sedile posteriore o nel bagagliaio.

Sicurezza per il cane

Cane nel baule

La sicurezza del cane abbiamo varie possibilità:

  • Puoi caricare nel baule un kennel apposito per il trasporto in automobile.
  • Puoi tenere il cane sul sedile posteriore, separato con una sbarra metallica.

In questo secondo caso, molto raccomandato l’uso della cintura di sicurezza per il cane in quanto in caso d’incidente il cane non va a sbattere direttamente contro le sbarre, le quali se non perfettamente ancorate potrebbero cedere.

Inoltre se l’incidente è pesante, il cane se si trova nelle condizioni di scappare (si rompe un finestrino per esempio) il cane potrebbe, spaventato, correre lungo la strada e oltre a perdersi anche causare un altro incidente o essere investito. Le cinture impediscono tutto ciò.

A me non piace molto tenerlo nel baule perchè se una macchina mi tampona, il baule è il primo posto colpito e preferisco tenerlo sui sedili del passeggero, anche perchè non ho un kennel adatto al mio baule.

Abitua il cane alla macchina

Se non è mai stato in macchina, prevedi di abituare il cane alla macchina, attraverso una serie di “esercitazioni” che gli permettano di associare la macchina a situazioni piacevoli.

Fai le corrette pause in viaggi lunghi

Ogni 2 ore massimo, fermati e fai sgambare il cane (con il guinzaglio!), fagli fare i bisognino e fagli bere, molto importante soprattutto se fa caldo.

Ogni 4-5 ore inoltre fai una pausa lunga, di un ora almeno, dove potrete entrambi rilassarvi e fare un giretto a piedi per sfogare un po’ di energia repressa.

Evita che si sporga dal finestrino

Cane con la testa fuori dal finestrino

È vero, è buffo, ma non metterlo in pericolo! Qualsiasi insetto potrebbe ferirlo agli oggi, entrare nelle orecchie, o potrebbe farsi molto male in caso di brusca frenata. Inoltre questa abitudine può portare facilmente ad un otite.

Tienilo a stomaco vuoto

Per evitare possibili mal d’auto, anche se il cane non ha tendenze ad avere questo tipo di problemi, fai passare almeno 2 ore dall’ultimo pasto, specialmente le prime volte. Se poi vedi che non ha alcun problema, puoi ignorare questa regola.

Ricordati l’acqua

Non è detto che troverai acqua ovunque tu vada, e non puoi sapere se è inquinata o non potabile. Portati quindi diverse bottiglie di acqua fresca. Magari una in una borsa frigo e una a temperatura ambiente, da miscelare.

Tieni la ciotola da viaggio sempre in auto

Serve sempre.

Ricordati un rotolo di sacchettini

Evita di lasciare in giro un brutto ricordo di te e del tuo cane.

Mettigli il collare con medaglietta

Importante, se il cane per qualche motivo (distrazione, evento accidentale) scappa, avrai una possibilità di ritrovarlo.

Non lasciarlo MAI da solo in macchina sotto il sole

Cani Nel Baule

Il sole trasforma l’auto in una serra. Se hai deciso di portare il cane in viaggio con te, porta il cane ovunque vai, non lasciarlo mai da solo in macchina.

In caso eccezionale, tieni i finestrini un poco abbassati e tieni d’occhio la macchina. E ovviamente, che sia all’ombra! E calcola che il sole si sposta.

Se il tuo cane soffre mal d’auto

Per mal d’auto si intende la situazione di ansia del cane che porta a vomito, eccessiva salivazione, respirazione affannosa durante un viaggio in auto.

Se il cane non è ancora abituato alla macchina, procedi con un “trattamento” di avvicinamento all’auto progressivo.

Spesso metterlo nel kennel aiuta in quanto non vede il paesaggio, e la cuccia lo aiuta a sentirsi protetto.

In caso contrario rivolgiti al tuo veterinario per avere la prescrizione del corretto medicinale e dosaggio, oppure cerca uno dei metodi naturali “alternativi” proposti, tra cui cito olio essenziale di zenzero e fiori di Bach.

Usa un copri sedile

Procurati un telo copri sedile e alla lunga la tua auto ti ringrazierà. Peli, fango, sabbia.. fai in modo che restino sulla copertina e lavala spesso.

Evita l’aria condizionata troppo esagerata

In linea generale, (come a noi) non fanno bene gli sbalzi di temperatura. Se fa caldo e accendi l’aria condizionata, il cane si abitua ad una certa temperatura. Se poi scende e ci sono 40 gradi, potrebbe causare tosse. Lo stesso vale d’inverno con il riscaldamento. Moderazione è la parola chiave.

Sii paziente!

Il tuo cane sale in macchina per una nuova avventura con te. Non deluderlo e abbi pazienza, per lui l’auto può essere un piccolo dramma come una grande amica se trattato nel modo giusto.