Abituare il cane all’auto

Se il tuo cane ha paura della macchina, non sei il solo. Sono moltissimi i cani con questo tipo di problema.

Viaggiare in macchina per il cane non è certo una cosa naturale. Anche per noi l’auto è un concetto relativamente nuovo, e il cane ha bisogno di essere abituato a viaggiare.

Vedi con i suoi occhi

La prima volta che il cane vede l’auto è quando viene portato via dal suo ambiente famigliare, la sua mamma, la sua cuccia, i suoi fratelli. Probabilmente prima è stato portato dal veterinario in macchina, e sai che andare dal veterinario non è mai piacevole.

Inoltre, lo porterai tu stesso dal veterinario.

Se il cane è stato invece adottato, non puoi sapere quello che ha passato, magari è stato investito, magari è stato portato con una macchina ed abbandonato da qualche parte.

Immagina dunque quello che il tuo cane potrà pensare riguardo all’auto.

Associa l’auto a cose belle

Se il cane sviluppa la paura dell’auto, o se l’ha sempre avuta, possiamo aiutarlo con il concetto del rinforzo positivo.

Poco alla volta puoi fare in modo che il cane associ l’auto a cose belle e interessanti. Un sistema per raggiungere posti bellissimi e fuggire così alla monotonia della casa e del giardino. L’auto ai suoi occhi deve essere il teletrasporto verso la felicità.

Inizia con poco. A macchina spenta, prepara il suo posto sull’auto (bagagliaio, sedile, kennel) con una manciata di biscottini.

Fai salire il cane, troverà una bella sorpresa! E dopo il premio, fallo subito scendere e portalo a fare una bella passeggiata. Associazione auto-biscotti-passeggiata, bello!

Continua così

Continua a lavorare a questa associazione. Il cane deve sentirsi a proprio agio sulla macchina, salire e scendere in libertà.

Il prossimo passo è chiudere le portiere. Inizia con una, assicurati che il cane si senta tranquillo oppure continua con le prove a porte aperte.

Una volta chiuse le portiere, bene! La fase successiva è l’accensione del motore, senza partire. Accendi, stai in macchina qualche minuto, fallo scendere, premialo e portalo in passeggiata.

Portalo dove si diverte

A questo punto ci sei, devi portarlo in tanti posti vicini dove il cane si divertirà. Se possibile prima viaggi brevi, poi man mano sempre più lunghi. Premialo quando arrivi e fallo divertire il più possibile.

L’uso del kennel

Alcuni cani non possono sopportare lo scorrere del paesaggio e si sentono a disagio in auto. In questo caso prova a usare un trasportino: mettilo nel baule, dopo aver fatto con questo kennel un percorso di avvicinamento, tenendolo in casa e facendo di esso un seconda cuccia per il cane.

In auto, il cane si sentirà come a casa, in quanto dentro la sua bella cuccia.