Come evitare fregature al momento dell'acquisto del cane

Cucciolo di beagle

Scopri come trovare l'allevamento giusto dove trovare il cucciolo che fa per te.

Evita accuratamente i negozi. Il tuo cucciolo deve provenire da un allevamento serio, non da un canile lager dell'est europa. Cercati qualche video online su questa ignobile attività e NON farti prendere dalla pietà. Questo è quello che vogliono loro.

Consiglierei anche di evitare l'acquisto di un cucciolo da una cucciolata amatoriale. Perchè? Perchè in caso di problemi, di qualsiasi tipo, il privato non potrà mai darti i consigli ed il supporto che un allevatore serio specializzato nella tua razza potrà darti.

Inoltre (sulla carta, almeno) l'allevatore non accoppia i cani più o meno a caso, ma solitamente in base a studi del pedigree, magari facendo arrivare il maschio da altri prestigiosi allevamenti per portare determinate caratteristiche nel DNA dei cuccioli.

Un bravo ed onesto allevatore segue i suoi cuccioli per tutta la loro vita, non ti lascerà a piedi nel momento del bisogno, offrirà alcune garanzie riguardo la loro salute e spesso e volentieri nel malaugurato caso in cui non riuscissi più ad occuparti di loro, ti aiuterà a trovar loro una famiglia adeguata.

Quindi, tra tutti gli allevamenti che si proclamano professionali ed i migliori sulla piazza, come scegli tra questi?

Fai una ricerca su internet. Compila un elenco degli allevamenti principali che riesci a trovare. Segui le esposizioni di razza nazionali e controlla chi partecipa, controlla la storia dell'allevamento. Chi porta cani di qualità lo riconosci subito e lo differenzi con facilità dalle meteore.

Stesso discorso se il tuo è un cane da lavoro. Frequenta le gare della specialità che ti interessa, informati, chiedi pareri alla gente e cerca di evitare fregature.

Un allevamento serio ha anni di storia alle spalle, ha il proprio affisso ed è riconosciuto dall'ENCI.

Se possibile (fai in modo che sia possibile) visitali di persona. Un allevatore serio sarà sempre disposto a farti visitare il suo kennel. Potrai così verificare di persona le condizioni dei cani, se al momento ha cuccioli che stanno crescendo puoi anche vedere come li tiene.

Cucciolo nella tazza

Diffida dagli allevamenti che hanno sempre cuccioli a disposizione, e magari in pronta vendita. Un sovrannumero di cuccioli è sempre un brutto segno: un allevamento serio ha una lista di attesa anche di mesi. Non farti prendere dalla fretta. Se c'è una lista di attesa, c'è un motivo.

L'allevamento serio alleva solo una razza. Al massimo 2/3 sono ancora accettabili. Ma di più, trattasi di commerciante di cani, non di allevatore. Specie se ha sempre cani disponibili, di svariate razze. Probabilmente hai a che fare con un importatore.

L'allevamento serio non ti spedirà mai il cane via corriere, per intenderci. Pretenderà che tu vada in allevamento a farti conoscere.

L'allevamento serio non ti proporrà mai di incontrarti al casello dell'autostrada.

L'allevamento serio non consegna i cuccioli prima dei 60 giorni di età. Nè tantomeno cuccioli non vaccinati.

L'allevamento serio emette regolare ricevuta e paga le tasse. Se richiede il pagamento del cucciolo esclusivamente in contanti, la cosa dovrebbe insospettirvi!

Io valuto positivamente un allevamento che ha ancora alcuni dei suoi cani anziani, al posto di pensionarli presso altre strutture. Non è sempre possibile ovviamente e molti trovano delle famiglie che possano amorevolmente ospitarli. Ma un branco di cani senza gli anziani non è un vero branco, giusto?

L'allevamento serio non ti dirà mai che il cane costa una certa cifra con il pedigree, e una cifra minore senza il pedigree. Non esiste, anche perchè vendere un cane senza pedigree è reato. Inoltre, il pedigree costa poche decine di euro, e sarebbe assurdo non farlo. Se non è possibile avere il pedigree significa che i genitori non hanno il pedigree, o che non sono stati testati per le malattie ereditarie e la cucciolata non è stata dichiarata.

Assicurati per il bene del cane che i genitori del futuro cucciolo siano testati contro patologie che dipendono da razza a razza, tipicamente displasia dell'anca e oculopatie.

Come ultimo punto, l'allevatore serio ama i propri cani, e se alcuni dei punti sopra si possono magari nascondere o far passare per veri, questo non si può fingere.

Buona scelta!


Sei arrivato fin qui? Grazie per averlo letto tutto!

Ecco altri articoli che ti potrebbero interessare:


Il sito che ti parla di cani



© 2016 - 2018